Walkers e i loro svantaggi

Pubblicato il04/08/2020 726
Amore0

 


I camminatori in passato erano uno strumento indispensabile e una parte fondamentale dell'apprendimento dei bambini quando camminavano, nel corso degli anni sono stati scoperti alcuni svantaggi che questo ha nello sviluppo psicomotorio dei bambini.


Secondo l'American Academy of Pediatrics, i camminatori non aiutano i bambini a camminare rapidamente, tanto meno per ottenere una buona andatura, perché secondo la ricerca impedisce ai muscoli del bambino di svilupparsi correttamente, facendo camminare i bambini lateralmente, evitare il movimento naturale quando si cammina, impedire la mobilità delle braccia che è ciò che consente loro di ottenere l'equilibrio di cui hanno bisogno, per questo motivo pediatri, fisioterapisti, medici, vietano il camminatore come mezzo per imparare a camminare, se si desidera darlo Usa questo oggetto, dovrebbe essere fatto più come un gioco, ma non dovrebbe essere lasciato a lungo e deve essere sempre supervisionato.


Secondo l'Associazione pediatrica spagnola, i camminatori devono avere norme di sicurezza e i bambini devono sempre essere accompagnati da un adulto per evitare incidenti su scale o pavimenti scivolosi.


Svantaggi dei camminatori:


-Non insegnano a camminare, anche se sembra un modo semplice e pratico, al contrario, genera un apprendimento della resistenza con i piedi ma non un apprendimento adeguato per raggiungere la camminata.


-Influisce negativamente sullo sviluppo: quando stanno imparando a camminare, è importante generare stimoli che promuovono lo sviluppo delle gambe del bambino, rafforzare i muscoli della schiena e insegnare al bambino come eseguire i movimenti appropriati per fare una buona camminata, con il camminatore questo sviluppo è limitato poiché non sta esercitando tutti i muscoli necessari per poter camminare, influendo sul corretto apprendimento del camminare.


-I pedoni possono essere fonte di incidenti: anche se molti genitori li usano come giocattoli per i propri figli, può essere pericoloso poiché il bambino, quando impara a usarlo, una manipolazione impropria può causare cadute.


-Mostruisce lo sviluppo motorio: affinché il bambino sia in grado di camminare, sono necessarie abilità psicomotorie dove non solo vengono utilizzate le gambe, ma la schiena e i fianchi devono essere pronti per poter camminare, essendo nel deambulatore il loro corpo non funzionerà modulo completo.


Per insegnare loro a camminare, è molto meglio dare loro una bacchetta, o un giocattolo con ruote, come supporto in modo che possano stare in piedi e muoversi, permettendo loro di ottenere un buon equilibrio e una buona coordinazione psicomotoria.


Prendendoli per mano e mettendoli a passeggio li aiuterà a ottenere sicurezza, consentirà loro di conoscere l'ambiente in cui si muovono per camminare con maggiore sicurezza, dove a poco a poco saranno in grado di rafforzare i loro muscoli principali fino a quando non potranno camminare da soli.

Prodotti correlati

Impostazioni

Dal menu

Creare un account gratuito per salvare elementi amati.

Accedi