Uso precoce dei social network nei bambini

Pubblicato il21/05/2020 1111
Amore0

I nostri figli fanno parte del mondo tecnologico, tutto ciò che li circonda determina il fatto di vivere con la tecnologia, nuovi metodi di insegnamento, il modo in cui investono il loro tempo libero e così via, facendo in modo che i bambini della loro giovane età facciano uso Internet e l'intero sistema che offre.

Le nuove tecnologie hanno anche modificato il modo in cui i nostri piccoli si relazionano, i social network fanno parte di quella modifica, occupando un posto importante nel modo di comunicare ed esprimere.

Secondo gli studi è stato stabilito che i bambini dai 5 agli 8 anni usano i social network in più per l'uso dei giochi, mentre, a partire dai nove anni, i bambini li considerano un'utilità sociale, adottati nel loro stile di vita. .

Sebbene ci siano già molti bambini che fanno parte dei social network, la maggior parte non è consapevole dei concetti e delle cure che devono essere presi di fronte a questo mezzo, pochi ricevono un'adeguata guida nella gestione delle risorse di protezione discorsiva nel mezzo di tutto il progresso tecnologico. È lì che i bambini sono spesso confusi nella percezione della realtà e del virtuale, modellando in qualche modo il concetto di sé che li porta a cercare l'approvazione, influenzando l'autostima.

Sebbene questa modalità di connessione sia diventata parte della normalità, può portare disturbi comportamentali nei bambini come:

Difficoltà a disconnettersi, sostituire le attività preferite con il cellulare, interrompere la pratica di hobby o attività che aiutano il loro sviluppo, entrare nei social network come mezzo di rilassamento o cercare la calma, difficoltà nel mantenere abitudini del sonno e routine adeguate alla loro età , disturbi alimentari, aumento dell'ansia, irritabilità, sbalzi d'umore improvvisi, aggressività, tendenza a nascondere il dispositivo.

Qui ti daremo alcuni consigli che possono essere messi in pratica per supervisionare l'uso delle reti con i nostri figli.

-Se il bambino è minorenne, è meglio che i genitori aiutino nella gestione di queste reti.

-Establish ore di connessione e che il tempo su internet è massimo di 45 minuti.

-Siate un esempio nella gestione della rete, se i bambini vedono i loro genitori sempre connessi, vorranno fare lo stesso.

-Si cauti configurando la privacy delle informazioni sui social network in modo che tua figlia o tuo figlio non siano esposti.

-Lascia dispositivi elettronici fuori dalla stanza durante la notte.

-Spiegare i rischi di un utilizzo inappropriato dei social network.

-Spegnere il wifi prima di dormire.

-Incoraggiare a casa l'importanza della condivisione familiare e di trascorrere più tempo insieme.

Prodotti correlati

Impostazioni

Dal menu

Creare un account gratuito per salvare elementi amati.

Accedi