Trucchi infallibili per non perdere la pazienza con i tuoi figli

Pubblicato il22/12/2020 3011
Amore0



Li hai mai sentiti dire, calmati, non perdere la calma, devi avere più pazienza? Ovviamente l'abbiamo sentito, ma a volte può diventare molto difficile e di più se hai un temperamento più forte o impulsivo. L'ansia di voler vedere una risposta immediata all'ordine che è stato dato, ti fa sicuramente perdere la calma.

Perché i bambini non obbediscono la prima volta?

Vale la pena ricordare che molte cose che i bambini non vanno alla stessa velocità di un adulto, impiegano un po 'più di tempo per fare le cose, per rispondere, per eseguire un'azione dopo essere stati ascoltati. Molte volte può essere dovuto alla manipolazione, altre al contrario, perché sono distratti o perché qualcosa che stanno facendo in questo momento viene interrotto. È qui che è importante gestire la calma, la pazienza e la tolleranza, ovviamente senza essere permissivi.

Come devo gestire la calma con i bambini?

-L'anticipazione delle situazioni: se vai da qualche parte in macchina ei bambini non sono di buon umore, dovresti trovare un modo per eliminare la tensione, portando un gioco per intrattenerli, mettere la loro canzone preferita può ridurre lo stress e ti aiuterà a goderti il ​​viaggio.
-Concentrarsi su cose positive e non su azioni negative. Correggere ciò che hanno fatto di sbagliato, ma soprattutto non lasciare che quelle situazioni influenzino la giornata e l'armonia familiare.

-Mamma e papà sono d'accordo: il supporto nella coppia è fondamentale, capire che non siete soli e che voi due potete prendere le decisioni giuste per educare i piccoli, faciliterà la genitorialità.

-Quando i bambini non obbediscono, è bene l'intervento della coppia, dialogare tra i due per apportare le correzioni e intervenire subito senza rinnegare l'ordine che era stato dato in precedenza. Qui i bambini capiranno che i genitori non sono manipolabili e che entrambi esercitano il controllo su di loro.

-Avere spazi da soli per riposare, sarà fondamentale e confortante, eliminerà lo stress per poter continuare con le funzioni genitoriali, qui interviene nuovamente il supporto del partner, poiché le funzioni possono essere spostate per raggiungere tempi di riposo individuali che aiuteranno schiarisci la mente e sii più calmo.

-Avere un ambiente familiare calmo: molte volte la tensione nei bambini è una risposta all'ambiente e all'ambiente in cui si sviluppano. Se c'è rumore, se la voce si alza molto, se c'è musica ad alto volume, i bambini non rimarranno calmi, cercheranno di attirare l'attenzione, saranno più irrequieti e più disobbedienti. Avere un ambiente tranquillo, con musica soft, in cui parli a bassa voce, gli farà imparare a rimanere in equilibrio, a capire che, se vogliono qualcosa, devono comunicarlo con un tono di voce appropriato e in modo che lo capiscano anche in la loro casa non viene sgridata, perché è quello che è stato insegnato loro.

Prodotti correlati
Articoli correlati
Lascia un commento
Lasciare una risposta
Si prega di login per inviare un commento.
Chiudere
Clicca per altri prodotti.
Nessun prodotto è stato trovato.

Impostazioni

Dal menu

Creare un account gratuito per salvare elementi amati.

Accedi