Le promesse sono costumi che i genitori hanno come mezzo di incentivo o motivazione per i loro figli di fronte a un evento particolare, ciò che deve essere preso in considerazione è che ogni promessa fatta a un bambino genera aspettative di riceverli , la fiducia che i loro genitori lo realizzeranno, è un mezzo di attaccamento e credibilità per loro. Esempi di questo potrebbero essere "se ti comporti bene, ti porterò a mangiare il gelato", o "andremo in gita", o "andiamo a fare una passeggiata", ciò che non viene preso in considerazione molte volte è che questi tipi di promesse sono importanti per soddisfarli e non lasciarli passare come se non fosse qualcosa di trascendentale. Ciò che viene ignorato, è ciò che questo può causare e rappresentare nella fiducia dei bambini verso i loro genitori, quando queste promesse non vengono rispettate, vengono semplicemente diminuite, ignorando la speranza che avevano in quella promessa, vengono inviate un'informazione chiara che inconsciamente, sta in essi generando poca credibilità nei confronti di ciò che dicono i loro genitori, si crea una sensazione di delusione, frustrazione e altro quando accade ripetutamente, crea nella memoria del bambino un posizione di non credere, di essere scettici nei confronti dei genitori. Questa è una programmazione di una posizione di lontananza e di sentirsi insignificanti in modo che quelle promesse vengano mantenute, sentendo molte volte che non possono contare sui loro genitori, perdendo la validità della loro parola. Per questo motivo, è meglio pensare molto bene prima di parlare, avere la piena sicurezza che può essere soddisfatta o se non è meglio non dire nulla, perché le parole dei loro genitori sono tutto per loro e lo prendono in modo significativo.  Sebbene sia importante tenere presente che non si può sempre avere il controllo di tutte le situazioni o cose che possono accadere, poiché possono verificarsi eventi imprevisti, è necessario parlare tempestivamente con il bambino, avvisarlo in anticipo, chiedere perdono e provare a modificare l'errore con un cambio di piano che è di suo gradimento, ma che alla fine può essere adempiuto, perché per i bambini questo tipo di promesse sono così significative che possono causare grande tristezza quando vedono che i loro genitori non le rispettano. Quindi, prima di promettere, si deve valutare se le promesse sono abbastanza realistiche da essere in grado di soddisfarle, se è davvero necessario fare quella promessa, qual è lo scopo di essa e cosa deve essere raggiunto. Questa riflessione consentirà e aiuterà i genitori a tenere conto dell'importanza delle parole menzionate per i bambini e degli effetti che producono.