Imparare a gattonare

Pubblicato il23/10/2018 1776
Amore0

Strisciando nei bambini è un esercizio di grande abilità che consente loro di raggiungere l'autonomia e l'indipendenza nei loro movimenti, anche se per molti bambini questo processo non è così facile da superare per molte ragioni, alcuni genitori sono preoccupati per il fatto che i loro figli non iniziano con il gattonare.

Secondo gli esperti, ci sono molti vantaggi del gattonare così come sono, la coordinazione dei due emisferi, il rafforzamento dell'asse delle spalle e dei fianchi, migliora la visione, la coordinazione del corpo, rafforza i muscoli che li aiuteranno a stare in piedi per essere in grado di camminare e migliorare la coordinazione della visione manuale.

Sviluppano anche le loro capacità motorie, sia fini che grossolane, equilibrio, controllo del corpo, consapevolezza spaziale, problem solving, abilità cognitive.

Normalmente, i bambini iniziano a gattonare tra gli 8 e i 10 mesi di età ea 6 mesi iniziano a muoversi nella resistenza, quindi vengono posizionati in quattro per iniziare questa fase.

Questo apprendimento non è molto semplice in quanto devono coordinare i movimenti in modo che possano muoversi in modo ottimale, sviluppare la forza muscolare per sostenere il proprio peso, nelle spalle braccia, gambe, schiena e fianchi è fondamentale.

Esistono diversi tipi di scansione che i bambini possono eseguire in modo diverso, ad esempio, il comando di scansione è il punto in cui spostano il corpo in avanti mentre la pancia è sul pavimento, il granchio che striscia, dove piegano il ginocchio e allungano l'altra gamba per muoversi avanti o indietro, il classico strisciare dove muovono un braccio e con il supporto del ginocchio opposto si muove in avanti.

Anche se esiste un modo comune di strisciare, i bambini troveranno sempre il loro modo particolare di muoversi.

Prodotti correlati

Impostazioni

Dal menu

Creare un account gratuito per salvare elementi amati.

Accedi