Diarrea infantile Cosa fare?

Pubblicato il04/08/2021 750
Amore0

 

Anche se la diarrea infantile sembra essere qualcosa che non rappresenta un grande rischio, è importante essere informati sull'argomento, per sapere quando dobbiamo agire e andare urgentemente dal medico.

 

Nel seguente post, imparerete un po' di più su questo argomento che, sebbene sia abbastanza comune nei neonati e nei bambini piccoli, è importante prestarvi la dovuta attenzione.

 

Cominciamo!

Cos'è la diarrea e come influisce sulla salute dei bambini?

La diarrea è un'infiammazione dell'intestino, e a volte dello stomaco, che si manifesta con un leggero o notevole aumento della quantità di feci, con conseguente diminuzione della loro consistenza.

 

I sintomi appaiono progressivamente e possono talvolta essere accompagnati da nausea, vomito, febbre e dolori addominali. La maggior parte dei bambini si riprende entro 3-7 giorni.

 

La diarrea infantile può essere causata da una varietà di fattori, per esempio: parassiti, batteri, virus, disturbi funzionali o sensibilità alimentari.

 

Come faccio a sapere se il mio bambino ha la diarrea?

Anche se può sembrare semplice, molti genitori trovano difficile dire se il loro bambino ha la diarrea o no, poiché la quantità e il volume delle feci possono variare da bambino a bambino.

 

Nel caso dei neonati, durante le loro prime settimane di vita, sono capaci di passare da 8 a 10 feci semiliquide al giorno e questo è considerato normale. Questo è un processo chiamato diarrea prandiale e non richiede trattamento.

 

Come puoi trattare la diarrea nel tuo piccolo?

Il disagio causato dalla diarrea di solito passa da solo in pochi giorni, ma in alcuni casi può causare una serie di complicazioni come la disidratazione e la malnutrizione.

 

Anche se la diarrea infantile non richiede un trattamento, ci sono una serie di raccomandazioni che aiuteranno ad alleviare il disagio del bambino o a fermare la diarrea.

 

È molto importante che i bambini con diarrea non smettano mai di mangiare o di bere acqua. I bambini che stanno allattando al seno dovrebbero continuare a farlo.

 

I bambini che sono allattati al biberon possono continuare a prendere il biberon, ma evitano di mischiarlo con altre sostanze come il riso o le carote.

 

Ricordate che se la diarrea persiste per più di una settimana ed è accompagnata da febbre, vomito o sangue nelle feci, è assolutamente necessario consultare un medico di emergenza o un pediatra. La salute e il benessere dei bambini dovrebbero essere sempre la priorità.

Prodotti correlati
Articoli correlati
Lascia un commento
Lasciare una risposta
Si prega di login per inviare un commento.
Chiudere
Clicca per altri prodotti.
Nessun prodotto è stato trovato.

Impostazioni

Dal menu

Creare un account gratuito per salvare elementi amati.

Accedi