Consigli d'oro per abituare il tuo bambino a una babysitter

Pubblicato il20/08/2020 572
Amore0

 


Molte mamme hanno paura di lasciare la cura dei loro bambini ad altre persone perché spesso si pensa che questo possa influenzare il legame affettivo che si ha; ma questo non è necessariamente il caso, se vengono eseguite le procedure appropriate.


Sappiamo che l'attaccamento sicuro è un legame affettivo necessario nel bambino che gli consente di sviluppare capacità per rispondere emotivamente e socialmente in modo appropriato. Quando la madre risponde ai bisogni del figlio, mantiene la vicinanza, risponde alla sua chiamata e gli fornisce disponibilità fisica ed emotiva, promuoverà la sua sicurezza e autostima.


Secondo i legami che il bambino ha con i suoi genitori o tutori, determineranno il modo di relazionarsi per tutta la vita, se il bambino ha un rapporto di attaccamento sicuro con il suo caregiver, acquisirà anche la sicurezza per esplorare il suo ambiente. Così, il legame o l'attaccamento sicuro non verrà danneggiato, anche se la madre ha lunghe ore di assenza dal lavoro, solo se prima di partire o al suo ritorno mostra disponibilità affettiva con il bambino e mantiene routine quotidiane che le consentono di impartire amore e svolgere attività. insieme.


Questa separazione può diventare difficile sia per la madre che per il bambino, quindi è importante supervisionare il processo e seguire anche i seguenti suggerimenti:


- Lasciali con persone amorevoli: lascialo alle cure di una persona che gli dà molto amore e cura in modo che si possa formare una relazione intima che promuova sicurezza e tranquillità, gli dia tutto ciò di cui ha bisogno, non solo fisicamente ma anche emotivamente.


- Evita continui cambiamenti di caregiver: l'idea è di promuovere uno stretto rapporto tra caregiver e il bambino, cambiando regolarmente caregiver, il legame affettivo che dovrebbe svilupparsi nel bambino si romperà.


- Lascia un oggetto o una coperta: lasciare loro la coperta o il cuscino di una madre permette al bambino di sentire sua madre vicina.


- Gestire l'ansia: anche le madri vivono il processo di separazione, che è normale per loro avere l'ansia di sapere come sta il bambino, motivo per cui è importante trovare persone adatte alle cure e con esperienza per avere maggiore tranquillità.


- Lascia tutto per iscritto al caregiver: orari dei pasti, cambi di pannolino e routine che faceva con la madre in modo che il bambino non abbia difficoltà ad adattarsi.


Il processo di separazione può essere difficile per qualsiasi madre, così come per i bambini, ma se si tiene conto delle raccomandazioni di cui sopra, possiamo rendere tutto più sopportabile, rispettando tempi di qualità e tempi di condivisione in modo che il il rapporto con i bambini è sempre ben fondato e, a sua volta, i bisogni emotivi di cui hanno bisogno possono essere soddisfatti.

Prodotti correlati

Impostazioni

Dal menu

Creare un account gratuito per salvare elementi amati.

Accedi