15% DI SCONTO SU TUTTO IL WEB - Tranne le nuove collezioni

Come creare una routine del sonno nei più piccoli?

Pubblicato il03/05/2021 860
Amore0

Le routine sono il risultato di attività che facciamo per abitudine. Per questo motivo, sono uno strumento molto utile quando si tratta di creare buone abitudini nei bambini e, quindi, ottenere benefici a lungo termine.

I benefici di una routine del sonno sono molteplici, a cominciare dal buon umore, dalla capacità di concentrazione durante la giornata e dall'equilibrio ormonale del nostro corpo. Inoltre, dormire a sufficienza consente al nostro corpo di svolgere processi che possono essere eseguiti solo mentre riposiamo. A sua volta, durante la fase del sonno il cervello classifica le informazioni della giornata e crea ricordi a lungo termine, grazie al cosiddetto Rapid Eye Movement (REM).

Ora che conosciamo i benefici di un buon riposo, arriva la domanda da un milione di dollari: come creare una routine del sonno?

Per prima cosa dobbiamo iniziare stabilendo che una routine dovrebbe essere composta da attività facili da ricordare e da ripetere indipendentemente da dove si trovano i nostri figli. Questo sarà di grande aiuto in situazioni specifiche come viaggiare o dormire a casa di un familiare o un amico.

È inoltre importante pianificare le attività della giornata in relazione alle ore di sonno consigliate per l'età del bambino. Secondo l'American Academy of Pediatrics (AAP), le ore di sonno consigliate in base all'età sono le seguenti:

- Da 4 a 12 mesi di età: 12-16 ore di sonno (compresi i sonnellini)
- Da 1 a 2 anni: 11-14 ore (compresi i sonnellini)
- Da 3 a 5 anni: 10-13 ore (compresi i sonnellini)
- Dai 6 ai 12 anni: 9-12 ore
- Dai 13 ai 18 anni: 8-10 ore
-
Tenendo conto di questi dati, possiamo organizzare le attività prima di andare a dormire. Una routine, per proporre un buon riposo, potrebbe essere, ad esempio, la seguente:

- Cenare. È fondamentale che la cena venga preparata almeno un'ora prima di coricarsi e che non si mangi più, soprattutto a letto. Quello che puoi fare è semplicemente bere acqua.

- Fai un bagno e mettiti il ​​pigiama. Dipenderà dalla routine domestica: ad esempio, ci sono famiglie che preferiscono fare il bagno la mattina e altre la sera. Fare il bagno di notte può aiutare il tuo bambino a raggiungere quello stato di rilassamento che porta al sonno.


- Lavarsi i denti. Questa è un'attività che svolgiamo meccanicamente da adulti e che ha a che fare con le abitudini acquisite durante l'infanzia. Qui, la cosa importante è insegnare ai bambini piccoli a farlo correttamente.

- Un momento tranquillo con mamma e papà. Una volta a letto o nella stanza del bambino, è consigliabile condividere un momento, preferibilmente in penombra. Puoi approfittare di questo momento, ad esempio, per parlare di come è andata la giornata o leggere una storia.


- Buona Notte. Adesso è il momento di lasciare la stanza: saluta il bambino e coccolalo. È arrivato il momento di spegnere le luci e andare a dormire.

Una routine del sonno può iniziare a funzionare sin dalla tenera età, pur essendo sempre consapevoli delle fasi di sviluppo dei nostri figli e delle modifiche che dovremo apportare alla routine. Non possiamo aspettarci che un bambino di pochi mesi dorma tutta la notte, ma possiamo implementare una routine in modo che man mano che crescono riconoscano i segni che l'ora di andare a letto si avvicina. Allo stesso tempo, va ricordato che le routine non devono essere del tutto rigide: possiamo variare le attività che si svolgono prima di spegnere le luci.

Prodotti correlati
Articoli correlati
Lascia un commento
Lasciare una risposta
Si prega di login per inviare un commento.

Impostazioni

Dal menu

Creare un account gratuito per salvare elementi amati.

Accedi
Impostazioni dei cookie

Questo negozio richiede di accettare i cookie per scopi legati a prestazioni, social media e annunci pubblicitari. I cookie di terze parti per social media e a scopo pubblicitario vengono utilizzati per offrire funzionalità social e annunci pubblicitari personalizzati. Accetti i cookie e l'elaborazione dei dati personali interessati?

Cookie necessari
I cookie necessari contribuiscono a rendere fruibile il sito web abilitandone funzionalità di base quali la navigazione sulle pagine e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non è in grado di funzionare correttamente senza questi cookie.
Nome del cookieProviderScopoScadenza
laravel_sessionjanabebe.comCookie utilizzato per identificare un'istanza di sessione per l'utente.1 giorno
PHP_SESSIDjanabebe.comQuesto cookie è nativo di PHP e consente ai siti Web di memorizzare dati di stato serializzati. Viene utilizzato per stabilire una sessione utente e per trasmettere i dati sullo stato tramite un cookie temporaneo, comunemente denominato cookie di sessione.Sessione
PrestaShop-#janabebe.comQuesto cookie aiuta a mantenere aperte le sessioni dell'utente mentre sta visitando un sito web e lo aiuta a effettuare ordini e molte altre operazioni come: data di aggiunta del cookie, lingua selezionata, valuta utilizzata, ultima categoria di prodotto visitata, prodotti visti per ultimi, identificazione del cliente, nome, nome, password crittografata, e-mail collegata all'account, identificazione del carrello.4800 ore
Cookie di marketing
I cookie di marketing vengono utilizzati per tracciare i visitatori sui siti web. La finalità è quella di presentare annunci pubblicitari che siano rilevanti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi di maggior valore per editori e inserzionisti di terze parti.
Nome del cookieProviderScopoScadenza
ads/ga-audiencesGoogleQuesti cookie vengono utilizzati da Google AdWords per coinvolgere nuovamente i visitatori che potrebbero convertirsi in clienti in base al comportamento online del visitatore sui siti web.Sessione
Cadform.netUtilizzato per verificare se il browser dell'utente supporta i cookie.30 giorni
IDEdoubleclick.netUtilizzato da Google DoubleClick per registrare e produrre resoconti sulle azioni dell'utente sul sito dopo aver visualizzato o cliccato una delle pubblicità dell'inserzionista al fine di misurare l'efficacia di una pubblicità e presentare pubblicità mirata all'utente.1 anno
NIDGoogleRegistra un ID univoco che identifica il dispositivo dell'utente che ritorna sul sito. L'ID viene utilizzato per pubblicità mirate.6 mesi
VISITOR_INFO1_LIVE youtube.comProva a stimare la velocità della connessione dell'utente su pagine con video YouTube integrati.179 giorni
YSC youtube.comRegistra un ID univoco per statistiche legate a quali video YouTube sono stati visualizzati dall'utente.Sessione
_fbpFacebookUtilizzato da Facebook per fornire una serie di prodotti pubblicitari come offerte in tempo reale da inserzionisti terzi.3 mesi
Cookie di preferenza
I cookie di preferenza consentono al sito web di memorizzare informazioni che ne influenzano il comportamento o l'aspetto, quali la lingua preferita o la località nella quale ti trovi.
Cookie di prestazione
Cookie utilizzati specificamente per raccogliere dati su come i visitatori utilizzano un sito web, quali pagine di un sito web vengono visitate più spesso o se ricevono messaggi di errore sulle pagine web. Questi cookie monitorano solo le prestazioni del sito mentre l'utente interagisce con esso. Questi cookie non raccolgono informazioni identificabili sui visitatori, il che significa che tutti i dati raccolti sono anonimi e utilizzati solo per migliorare la funzionalità di un sito web.
Cookie statistici
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.
Nome del cookieProviderScopoScadenza
collectGoogleViene utilizzato per inviare dati a Google Analytics sul dispositivo del visitatore e sul suo comportamento. Tieni traccia del visitatore su dispositivi e canali di marketing.Sessione
r/collectGoogleViene utilizzato per inviare dati a Google Analytics sul dispositivo del visitatore e sul suo comportamento. Tieni traccia del visitatore su dispositivi e canali di marketing.Sessione
_gaGoogleRegistra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet.2 anni
_gatGoogleUtilizzato da Google Analytics per limitare la frequenza delle richieste1 giorno
_gat_gtag_UA_*GoogleUtilizzato per limitare la frequenza delle richieste.1 minuto
_gd#GoogleSi tratta di un cookie di sessione di Google Analytics utilizzato per generare dati statistici su come utilizzi il sito web che vengono rimossi quando chiudi il browser.Sessione
_gidGoogleRegistra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet.1 giorno
Contenuto non disponibile