Cattive abitudini dei genitori che colpiscono i bambini

Pubblicato il12/02/2020 2303
Amore0


Un'abitudine è l'azione che ripetiamo frequentemente, rendendola parte della nostra routine. Da un punto di vista psicologico, l'essere umano può abituarsi a tale azione al punto da averne bisogno ogni giorno per sentirsi a proprio agio con se stesso. Le abitudini possono essere acquisite dall'esercizio o dall'esperienza e possono essere così radicate in noi che possono essere eseguite automaticamente, quindi non richiedono molto sforzo per essere eseguite.
Queste abitudini possono avere un impatto positivo o negativo sulle persone che ci circondano, nel nostro caso come genitori, insegniamo ai nostri figli con le nostre azioni, che possono influenzarli negativamente o positivamente. Non si tratta di essere perfetti, abbiamo tutti torto, ma la sfida non è nella perfezione, ma nella comprensione che quegli errori ci insegnano, ci portano a migliorare e mentre elaboriamo possiamo stabilire comportamenti che ci rendono migliori.
Ecco perché in questo post spiegheremo alcune cattive abitudini o comportamenti che possono influenzare i nostri figli.
-La prima cattiva abitudine che tutti acquisiamo è guardare il cellulare mentre parliamo con loro, secondo gli studi 1 persona su 3 riesce a controllare il cellulare fino a 100 volte al giorno, queste abitudini di dipendenza tecnologica, sono uno specchio per i bambini e farci perdere l'autorità nel momento in cui chiediamo un cambio di utilizzo del cellulare, ricordate che siamo un esempio e che le nostre parole devono essere coerenti con le nostre azioni.
-Un'altra cattiva abitudine è quella di essere genitori assenti: siamo in un momento in cui il lavoro monopolizza la maggior parte del nostro tempo, facendoci stare lontano da casa a guardare o condividere poco con i nostri figli e questo ha sicuramente un impatto negativo su di loro, il loro bisogno di noi È sempre presente che non si condivide abbastanza incoraggerà l'abitudine di prendere le distanze e gradualmente si allontanerà da te.
- Parla dei bambini come se non fossero presenti: ascoltano sempre ciò di cui parlano gli adulti, che stiano giocando o guardando la TV, presteranno attenzione a ciò di cui stai parlando, se c'è un reclamo o un reclamo nei loro confronti, è meglio includerli nel Conversazione questo al fine di trovare soluzioni, perché altrimenti il ​​bambino è imbarazzato e sarà più difficile vedere i cambiamenti nel comportamento se questo è ciò di cui hai bisogno.
-Promettere e non rispettare: se dici qualcosa al bambino su ciò che farai o darai, ma poi dimentichi, stai inviando un messaggio e non è abbastanza importante e non è la tua priorità, questa è una pessima abitudine che dovrebbe essere eliminato, poiché stai mettendo in pericolo la fiducia di tuo figlio. Attenzione!
-Non comunicare con loro: l'omissione che abbiamo fatto ai nostri giorni o non chiedendo loro cosa hanno fatto, limita la comunicazione e li abituiamo a riservare tutto con noi, in modo che non sia importante per loro scoprire le loro vite.
-Dagli cibo malsano: se siamo un esempio di mangiare cibi fritti, mangiare a volte, non mangiare sano, stai creando un'abitudine molto brutta che avrà un impatto sulla tua salute. Una buona dieta fa parte di un adeguato sviluppo fisico, neurologico e di apprendimento.
-Non essere in ordine: ricorda che se non sei molto in ordine a casa, tuo figlio sta imparando questa cattiva abitudine e non sarà utile insegnargli come organizzare la sua stanza quando la mancanza dei suoi genitori per l'organizzazione della loro casa.

 

Prodotti correlati

Impostazioni

Dal menu

Creare un account gratuito per salvare elementi amati.

Accedi